"A che serve un’ agenzia pubblicitaria?

La comunicazione della nostra attività noi ce la facciamo da soli.”

Pietro Furboni, 44 anni, ristoratore.

Questa è la storia di un piccolo imprenditore italiano e delle sue sciagurate scelte di comunicazione.

Pietro Furboni è uno che crede di poter fare tutto da solo: “I Furboni hanno sempre la ricetta giusta”, dice. Con la comunicazione del ristorante, però, hanno fatto la frittata.

Perché in comunicazione, come in cucina, ci vuole un professionista per far venire l’acquolina ai clienti.